UNA DELLE PIÙ ANTICHE PIANTE COLTIVATE

Canapa - Coltivazione,
cura e utilizzo

LA CANAPA È UNA DELLE PIANTE COLTIVATE PIÙ ANTICHE DELL'UMANITÀ. IL GENERE CANNABIS SATIVA È STATO COLTIVATO COME COLTURA PER 6000 ANNI. OGGI, CI SONO UN TOTALE DI 65 TIPI DI CANNABIS APPROVATA IN EUROPA. SI TRATTA DI GENERI CHE, A DIFFERENZA DI ALTRE VARIETÀ DI CANAPA, NON CONTENGONO TETRAIDROCANNABINOLO PSICOATTIVO. SECONDO LA LEGISLAZIONE VIGENTE, IL CONTENUTO DI THC È INFERIORE ALLO 0,2%. LA CANAPA UTILE ERA ED È COLTIVATA PRINCIPALMENTE PER LE SUE FIBRE, I CANAPULIULI O CAPECCHI, LE FOGLIE, I FIORI E I SEMI.
Le fibre sono particolarmente robuste e sono state utilizzate all'inizio in Europa e in Asia per la produzione di corde, tela, abbigliamento, oli e carta. Chi oggi desidera coltivare la coltura in proprio può farlo in Svizzera. È importante utilizzare solo una specie che contiene meno dell'1% di THC. In altre parole, una varietà senza sostanze psicoattive. Inoltre, possono essere utilizzate solo sementi certificate, che corrispondono alle liste di varietà specificate. Chi adempie a questo obbligo può iniziare la coltivazione a casa.

REQUISITI DI COLTIVAZIONE PER LA CANAPA COMMERCIALE

La canapa ama i terreni profondi, che sono ricchi di humus e quindi contengono molti nutrienti. Ideale è la coltivazione in giardino, perché le radici della canapa sono profonde fino a tre metri. Naturalmente può essere coltivata anche in vaso in terrazza, sul balcone o al coperto. Ma in questo modo le piante non possono sviluppare appieno le loro dimensioni e il loro potenziale. Ciò che non piace alle piante sono i terreni stagnanti, molto densi, argillosi, sabbiosi o acidi, così come i terreni alti e in pendenza. Tuttavia, se il terreno ha un valore di pH compreso tra 5,5 e 6,5, un po' di calce può aiutare a preparare il terreno per la pianta. Nei vasi si può usare il normale terriccio da vaso o il terriccio da coltivazione.

Il terreno deve essere ben sciolto prima di portare la piantina nel terreno. Una volta nel terreno, la canapa è in realtà abbastanza robusta. Le radici profonde rendono la pianta forte contro i periodi di siccità più lunghi. Le uniche sostanze nutritive che dovrebbero essere aggiunte sono fosforo, potassio e azoto. Il mangiatore pesante ha un elevato fabbisogno di nutrienti. Pertanto la sua estesa struttura radicale migliora il terreno.

COSA SI PUÒ FARE CON LA CANAPA ?

Mentre la canapa in agricoltura è coltivata principalmente per l'industria tessile, la situazione è diversa nel settore privato. Qui sono soprattutto i deliziosi semi ricchi di proteine che possono essere consumati in seguito. Vengono utilizzati come condimento per muesli e frullati, come fonte di proteine nelle insalate e nei piatti di verdure, ma anche per la produzione di latte di canapa vegetale. I semi possono essere arrostiti o mangiati crudi. I piccoli semi di noce possono essere utilizzati anche come mangime per animali. Oltre a questi, si possono usare soprattutto foglie e fiori.

Le foglie possono essere preparate come tè o utilizzate per aromatizzare gli oli. Sono possibili anche estratti alcolici freddi. Questi possono aromatizzare bevande, birre o dessert. Le foglie possono essere essiccate e usate come spezie in pane e panini. A parte questo, l'appassionato giardiniere ha ancora la robusta fibra di canapa per vari progetti artigianali. Questo rende la canapa commerciale una pianta estremamente versatile, che può anche essere piantata nello stesso luogo per diversi anni di fila. A questo scopo, le parti inutilizzate della pianta dovrebbero essere semplicemente lasciate a marcire sul terreno come fertilizzante. Come l'intera pianta, contengono molti minerali e vitamine.

Follow Us

CONTATTO E ASSISTENZA

+41 (0) 32 342 53 53
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORE DI CONTATTO

Montag - Freitag
10.00 - 12.00 h | 13.30 - 17.00 h

Newsletter

Copyright © Swiss Hempcare | All Rights Reserved |
Designed by Gerguri & Co.